UNA BECCACCIA IN FABBRICA               

                   

         La Beccaccia recuperata in fabbrica

Una Beccaccia (Scolopax rusticola), senza sigle sindacali, è andata a posarsi molto stremata all’interno dell’ampio piazzale della ditta Finitura Tessuti di Barlassina, in provincia di Monza e Brianza, nel caldo pomeriggio di venerdì 13 ottobre 2017 dove un attento dipendente l’ha raccolta consegnandola nelle mie premurose mani.  Ma le combinazioni non erano finite perché con una veloce corsa alla struttura dell’Osservatorio Ornitologico di Arosio per l’inanellamento, sapevo di trovare , nell’ambito di una visita inusuale (attività del progetto MonItRing), l’inanellatore Dario Piacentini, da tempo operatore dell’ISPRA.                                                          Insieme gli abbiamo immediatamente dedicato tutte le dovute attenzioni con la raccolta dei dati biometrici per poi liberarla con anello INFS H 23299 per riprendere le vie del cielo. E così un altro esemplare di Beccaccia è andato ad aggiungersi alla serie di quelle inanellate all’Osservatorio della FEIN (22/03/1996, 7/12/2010, 4/11/2012 e 6/11/2014). Un buon auspicio per la stagione autunnale terminata in modo piu' che soddisfacente con un ottimo numero di uccelli inanellati.

Gennaio 2018

W.S.

 

«Precedente