RECENSIONI  LIBRI

FOTO E RACCONTI ORNITOLOGICI NEI LIBRI DEL         

BIRDWATCHER LANZANOVA GIAMPIETRO



 


I PICCHI, i falegnami del bosco                                                            pagg.99, 94 foto a colori
                           L’ALLOCCO                                                                                              pagg. 34, 19 foto a colori
              LIBERI                                                                                                          pagg. 318, 290 foto a colori

Tre libri che non sono manuali, o trattati di ornitologia, ma racconti amatoriali raccolti attraverso l’esperienza diretta e di come l’autore ha incontrato le specie del mondo alato qui protagoniste. Nel primo volume dedicato ai Picchi, considerati i falegnami del bosco, l’autore ha messo le foto migliori delle specie che ha incontrato durante le sue uscite ornitologiche di cui ognuna accompagnate da un racconto che ripercorre il percorso ornitologico condotto per quattro anni nei boschi di Aprilia in provincia di Latina, a Nettuno in provincia di Roma,ai Castelli Romani e in Toscana in aree non protette alla ricerca di questa specie, includendo anche il Picchio muratore e il Rampichino, i quali, anche se non sono picchi, condividono molto spesso gli stessi ambienti di vita. Il secondo volume e’ una piccola monografia fotografica dedicata all’Allocco in cui viene raccontata la prima nidificazione di una coppia di questo rapace notturno in una cassetta nido che lo stesso autore ha avuto la genialita’ di posizionare vicino casa, con foto degli adulti e dei piccoli affacciati al nido e poi involati . In ultimo, ma non per importanza, il volume intolato “Liberi”. In questo libro l’autore si e’ divertito a fotografare e documentare le molte specie che vivono nei vari ambienti in particolare nelle paludi e nel bosco, dando nozioni basilari sul birdwatching e il birdgardening, compreso la costruzione delle cassette nido. Inoltre in questo volume sono raccontati altri aneddoti sempre accompagnati da belle foto come, ad esempio, due episodi di predazione di un Biacco ai danni di un giovane Pettirosso e, in un altro sito riproduttivo, ai danni di un giovane Gruccione, oppure gli emozionanti ed inaspettati incontri con le Gru o le Cicogne in migrazione. Tre libri originali che testimoniano come la passione vissuta con intensita’ e rispetto per gli abitanti della natura anche attraverso la tecnologia fotografica svolta con responsabilita’ porti risultati positivi aggiungendo anche una conoscenza in piu’ sulle abitudini di comportamento del mondo alato. I volumi possono essere richiesti all’autore Giampietro Lanzanova attraverso la mail giampilor@libero.it oppure visitare il suo blog all’indirizzo: http://lavolierasenzasbarre.blogspot.com/

W.S.

«Precedente