RECENSIONI    LIBRI

LO SVERNAMENTO DEGLI UCCELLI ACQUATICI IN EMILIA ROMAGNA 1994-2009



 

Roberto Tinarelli

Carlo Giannella

Luca Melega

Regione Emilia-Romagna

ASOER

Pagg.344

Numerose foto e cartine a colori

 

Questo volume e’ stato presentato al convegno organizzato dalla Regione e da ASOER-Associazione Ornitologi dell’Emilia-Romagna. E’ un’opera che comprende la raccolta dei dati, sulle osservazioni in fase di svernamento, che confermano l’importanza della presenza e del numero delle specie di uccelli acquatici che trovano in Emilia Romagna ambienti favorevoli e in continua crescita, ora arrivati a 300 siti monitorati, grazie all’azione coordinata delle pubbliche amministrazioni ed alle opportunitÓ offerte alle aziende agricole. Importanza legata per˛ anche a quella del numero e valore degli ornitologi esperti, coinvolti in un’attivitÓ di forte valenza scientifica, sociale e culturale. Nelle oltre 300 pagine del volume " Lo svernamento degli uccelli acquatici in Emilia-Romagna 1994-2009" sono presenti le schede dettagliate di avvistamento di 93 diverse specie di uccelli su 125 rilevate, con immagini fotografiche di grande pregio, cartine tematiche e dati statistici sull presenza e la consistenza delle popolazioni. I censimenti sono stati effettuati nel mese di gennaio nell'ambito del Progetto Internazionale IWC al quale hanno partecipato oltre 430 rilevatori.                                                                                             Le informazioni su come ricevere il volume possono essere richieste alla Dott.ssa Vellucci dell’Assessorato Agricoltura Servizio Sviluppo Sistema Agroalimentare alla mail: CVellucci@regione.emilia-romagna.it

 

W.S.


«Precedente