RECENSIONI LIBRI

IL BRICCO DEL PILONE                                           Sulla rotta dei migratori alati




 

Caterina Gromis di Trana

Pagg.109                                                                                     Foto e disegni a colori e in b/n

Il Bricco del Pilone e’ il titolo di questo libro riferito ad un pilone votivo che una volta risiedeva sulla collina ("il bricco" in piemontese) dove ora e' presente l’Osservatorio Ornitologico di Baldissera d’Alba costruito nel 1976 e situato nella zona di salvaguardia Boschi e Rocche del Roero in provincia di Cuneo. In questa struttura, dove favola e scienza s’intrecciano, l’autrice descrive l’ambiente magico in cui un gruppo di audaci ed appasionati ornitologi dedicano molto tempo della loro vita allo studio sulla migrazione degli uccelli attraverso la tecnica dell’inanellamento scientifico. L’Osservatorio Ornitologico, costituito da un roccolo, e’ una struttura architettonica arborea di forma circolare composta da un capanno di appostamento fisso per la cattura degli uccelli con l’ausilio di reti verticali celate tra la vegetazione coltivata e mantenuta con sapienti interventi di potatura. In questa struttura migliaia di uccelli di moltissime specie diverse vengono attratti dai richiami acustici e, mentre passano per migrare in Africa, sono catturati per essere inanellati. E’ in questo contesto ambientale che gesti, vicende ed esperienza data dalla professionalita’ e dalla passione mettono in luce un mondo particolare, dedito allo studio degli uccelli migratori, veri protagonisti nelle giornate autunnali, dove si osservano mentre attraversano il Piemonte.  E’ un libro piacevole e nello stesso tempo divertente che non puo’ mancare nelle biblioteche di ogni appassionato inanellatore e studioso delle migrazione. In esso si puo’ leggere un tassello di storia delle nostre tradizioni ornitologiche ancora recenti. Chi fosse interessato puo’ richiederlo direttamente all’Osservatorio Ornitologico Cascina Serralunga, localita’ Baroli 63, Baldissero d’Alba in provincia di Cuneo, telefono: 0172-40166.

W.S.

 

«Precedente