RECENSIONI LIBRI

GUIDA DEGLI UCCELLI D'EUROPA, NORD AFRICA                           E MEDIO ORIENTE



 

Lars Svensonn,

Killian Mullarney,

Dan Zetterstrom
Traduzione ed adattamento italiano:
Andrea Corso, Marco Gustin e Alberto Sorace
Ricca Editore


Si tratta della versione italiana della migliore guida sugli uccelli d'Europa, bibbia per ornitologi, birdwatcher ed appassionati. La versione originale ha venduto circa 900.000 mila copie in 18 paesi. Lo Svensson considerato la “Bibbia del birdwatcher” in quanto fin dalla sua prima edizione ha stravolto l’approccio identificativo e ha proposto caratteri innovativi, frutto di un meticoloso lavoro sul campo e di studio nei musei di tutt’Europa. curata, per la parte scientifica, ovvero le mappe e i testi, dal famosissimo studioso svedese Lars Svensson, fra i pi competenti e stimati esperti di ornitologia al mondo. Le pi di 4000 illustrazioni, dei pi bravi disegnatori del mondo, e le fondamentali didascalie sono belle e molto precise. I curatori di questa parte sono gli altrettanto noti Killian Mullarney Dan Zetterstrm. L’edizione italiana pubblicata da Ricca editore, gia’ specializzato in testi naturalistici. stata tradotta dagli esperti Andrea Corso, Marco Gustin e Alberto Sorace, un team di esperti che hanno adattato i termini inglesi, spesso abusati in maniera gergale, alla lingua italiana. Questo senz’altro un punto apprezzabile della guida. Anche la guida italiana si presenta in formato da campo, dimensioni 13 x 19,5 centimetri, contenibile sempre nello zaino e in formato atlante, 31,6 x 22.2 cm. In quest’ultima versione si possono sicuramente apprezzare le magnifiche tavole ad una grandezza superiore. La seconda e la terza di copertina presentano una ottima tavola che illustra la topografia di un passeriforme, sottolineando le zone importanti del piumaggio e delle ali, con la terminologia che viene poi usata nel resto del libro.
Dopo l'indice dei contenuti e la prefazione,una breve introduzione descrive la tassonomia, i simboli, la terminologia e tutto quello che viene trattato all’interno del libro. Una parte dedicata all'uso delle tavole, alla muta del piumaggio, e all'identificazione degli uccelli, Le pagine successive illustrano e descrivono 713 specie che vivono nell'area del paleartico occidentale, inclusi anche passeriformi del nord America, 59 specie visitatori accidentali e 32 specie introdotte dall'uomo e che ora vivono liberamente allo stato selvaggio. Insieme alla descrizione sono presenti le mappe di distribuzione La tassonomia aggiornata alla lista CISO-COI (Fracasso et al., 2009) per le specie nella check-list italiana, o alla Lista Ornitica del Paleartico occidentale (Festari & Castelli, EBN Italia vers. 1.1 01/2011) o Massa et al., 2000.
I disegni mostrano tutte le caratteristiche salienti della specie, i diversi piumaggi tra giovani, adulti, maschi e femmine, le variazioni stagionali, i soggetti posati, in volo, in gruppo nel tipico habitat, controluce ecc; presente anche del testo collegato tramite linee alle zone fondamentali per il riconoscimento. Le descrizioni sono brevi ed essenziali ma precise: indicano dimensioni, habitat, distribuzione, comportamento, identificazione e versi e richiami.
Ogni famiglia ornitica poi introdotta da alcune pagine specifiche che descrivono gli aspetti importanti per l'identificazione, con tavole di confronto e consigli specifici.
Il libro si chiude con l'indice dei nomi comuni in italiano e scientifici in latino. Chi senza saper distinguere un merlo e, grazie alle illustrazioni apprezzabili della guida, riesce ad entrare nel fantastico mondo degli uccelli, non potra’ che consigliare a sua volta, senza alcuna riserva l'acquisto di questo libro che fornisce tutte le informazioni necessarie per identificare qualsiasi specie dell'avifauna in tutti i periodi dell’anno.

Il volume pu essere acquistato direttamente dal sito internet della casa editrice www.riccaeditore.it oppure puo’ essere richiesto alla mail:info@riccaeditore.it o ancora, telefonando al numero: (+39) 06 79340534.
 

W.S.


«Precedente